Dallo spazio e dal mare

Ieri sono arrivate due notize, slegate tra loro, che mi hanno fatto sgranare gli occhi e partire la fantasia verso i lidi che preferisco. Era un pezzo che non sentivo vibrazioni del genere.

La prima viene dalla NASA; dall’esame degli output di diversi sistemi hanno concluso che in alcuni momenti dell’anno c’è acqua allo stato liquido sulla superficie diMarte. La notizia la trovate qui. Ditemi voi se non vengono in mente progetti colonie e/o film di fantascienza.

La seconda viene dalla Svezia. Un team di ricercatori ha trovato sul fondo del mare un oggetto misterioso che hanno ‘fotografato’ con il sonar. Le immagini sono poco chiare, le vedete qui , ma viene descritto come oggetto di forma circolare di circa venti metri di diametro. Potrebbe essere qualsiasi cosa, dai resti di un sottomarino russo a qualche relitto. Ma se si pensa a tutte le voci sui dischi volanti tedeschi della WWII o al tema degli UFO… si aprono prospettive interessanti.

4 thoughts on “Dallo spazio e dal mare

    • La presenza confermata di acqua (anche se salata) e di permafrost sono altrettante indicazioni favorevoli all’insediamento di una colonia. Diciamo le cose come stanno, OK?🙂 Altro che robottini simpatici che se ne vanno a spasso.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s