Il primo appontaggio

C’è stato un tempo in cui volare era un’esperienza pionieristica, un corteggiare la Morte su macchine fragili di tela e di legno. Un tempo in cui il concetto di osare era pratica quotidiana per chi voleva scoprire o tentare cose inedite. Oggi cade l’anniversario del primo appontaggio su una nave da parte di un aereo. Credeteci o no, stiamo parlando del 18 gennaio 1911.

La Marina degli Stati Uniti stava sperimentando, come altri paesi, l’utilizzo delle nuove macchine volanti avendone intuito un potenziale bellico (anche se allora si era focalizzati più sull’idea di ricognizione) e per i primi esperimenti venne selezionato un giovane e spericolato aviatore, Eugene Burton Ely. Già nel 1910 aveva sperimentato con successo il decollo da una piattaforma temporanea installata su un incrociatore leggero, la USS Birmingham, per poi atterrare su una vicina spiaggia.

Ely utilizzava un Curtiss come questo.

curtiss pusher

Il dispositivo per l’atterraggio era molto simile come concezione a quelli attuali e si deve la sua invenzione ad un altro personaggio d’ingegno, Hugh Armstrong Robinson (*). Stiamo parlando del sistema tailhook, ovvero di un gancio predisposto nell’estremità inferiore della “coda” dell’aereo che va ad agganciarsi a uno dei cavi predisposti nella zona di atterraggio per frenare il velivolo e consentirne l’arresto in spazi ristretti. Se ci riuscite, immaginate cosa doveva essere tentare una manovra del genere con un Curtiss.

Il destino di questo pioniere, come di tanti altri, è stato prematuro. Ely morì in un incidente di volo a soli 24 anni.

(*) a Robinson si debbono anche il primo paracadute “moderno” con i vari congegni di sgancio; il paracadute insieme a Thomas Benoist.

2 thoughts on “Il primo appontaggio

    • Follia? Sì, bellissima e lucida follia. Il fare cose a cui nessuno aveva pensato prima, con strumenti talmente imperfetti da sfidare il concetto di “funzionamento”. Da persone come Ely sarò sempre affascinato.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s